S INDACATO U NITARIO L AVORATORI P OLIZIA L OCALE 
36 anni a difesa della categoria
telegram logo 11

FIRMATO DEFINITIVAMENTE IL CONTRATTO DEL COMPARTO FUNZIONI LOCALI

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 16 nov - Aran e i sindacati hanno sottoscritto il Contratto collettivo nazionale di lavoro per il triennio 2019-2021, relativo ai circa 430mila dipendenti del Comparto delle Funzioni locali.

'Sono molto soddisfatto - dichiara il presidente dell'Aran, Antonio Naddeo - per la firma di un contratto cosi' importante per 430mila dipendenti di Comuni, Province, Regioni e Camere di commercio. Una trattativa lunga, ma che ha portato a un risultato importante per l'intera categoria e per gli enti che hanno visto riconosciute le loro specificita' organizzative e gestionali'. L'incremento retributivo medio del comparto e' pari a 100,27 euro mensili per tredici mensilita', considerando anche le risorse aggiuntive dello 0,55% e 0,22%, l'incremento mensile arriva a 118 euro/mese. Gli arretrati del contratto sono, in media, circa 1.700 euro (da un minimo di 1.210 euro a un massimo di 2.250 euro).

 

46bd52f4 734e 4948 99c4 7dca72501d0f

Regioni, Dipartimenti e Città Metropolitane